Comunicato Stampa

17/05/2022 - CAV e MpV di Crema incontrano Elisabetta Pittino, presidente di Federvita Lombardia-APS
 
CAV e MpV di Crema incontrano Elisabetta Pittino, presidente di Federvita Lombardia-APS
Ricominciano da Crema le visite dei CAV e MPV della Lombardia da parte della Presidente di Federvita Lombardia Elisabetta Pittino, dopo le interruzioni obbligate per COVID 19.
Venerdì 13 maggio Pittino ha visitato il CAV e il MPV di Crema e il "monastero per la vita" delle Suore Adoratrici.

Marisa Donatiello, presidente del MpV, e Rosa Rita Assandri, presidente del CAV, hanno preparato un programma completo per far conoscere alla presidente di Federvita le persone, i luoghi, le attività di CAV e MpV locali. "Diamo il benvenuto alla Presidente Pittino e ringraziamo per questo pomeriggio dedicato a Crema perché il suo primo e importante obiettivo è quello di conoscere personalmente le volontarie e le attività che svolgono" hanno affermato Donatiello e Assandri.
La visita è cominciata dalla Chiesa di S. Giovanni Battista delle Suore Adoratrici, che sono parte dei "Monasteri per la Vita-Adotta il tuo Monastero" iniziativa lanciata nel 2021 da Federvita Lombardia, dove ogni lunedì insieme al MpV si recita il Rosario per la Vita con Adorazione. L’impegno nella preghiera per la vita, hanno spiegato Sr. Silvina e Sr. Giannina, viene dal loro fondatore, San Francesco Spinelli, il cui carisma era proprio l’accoglienza.
"Abbiamo pregato insieme per la vita per le donne, per i volontari..." racconta Marisa Donatiello.
La visita è proseguita alle sedi di Movimento e Centro, entrambe in Via Civerchi, 7, incontrando alcune volontarie: un dialogo attivo con l’accurata presentazione delle numerose attività delle due associazioni.
"Ho trovato due associazioni vivaci, unite che sanno lavorare insieme, in modo coordinato, aiutandosi, capaci di relazionarsi con il territorio e di adattarsi in modo propositivo alle difficoltà" ha dichiarato Pittino.
Ci siamo poi trasferiti al Centro Distribuzione di Via Madre Teresa di Calcutta n.1 "dove proprio di venerdì vengono consegnati alle mamme e famiglie i prodotti per i bambini assistite dal CAV" ha spiegato Rosa Rita Assandri.
"Un luogo bello, ecosostenibile, dove le mamme possono scegliere tra bellissimi capi di moda green per i loro bambini, oltre a passeggini, giocattoli e altro materiale necessario. Un luogo di incontro dove le mamme si conoscono e fanno amicizia, grazie all’ottimo lavoro delle volontarie" ha dichiarato Pittino. Sempre gratuitamente, le madri in difficoltà, possono trovare anche alimenti della prima infanzia.
A Crema non manca la Culla per la Vita, in via Carlo Urbino Angolo Vicolo Colbert, presso le Suore del Buon Pastore. Inaugurata il 25 marzo 2009, è attiva 24 ore su 24 e viene costantemente sottoposta a manutenzione grazie al sostegno del Movimento per la Vita. "Finora, per fortuna, a Crema non è mai stata usata ma è bene che se ne sconosca l'esistenza", ha fatto presente Sr Angioletta accompagnando Pittino, Donatiello e Assandri, a vedere la culla.
L’anima green di CAV e MpV è palpabile anche al Parco della vita, dove, grazie ad un progetto del MpV, dal 2004 al 2017, sono stati piantati 900 alberi per festeggiare la nascita di oltre 3.500 bambini a Crema. Nei prossimi giorni verrà ripresa l'iniziativa, sospesa da oltre 2 anni per il Covid, e per festeggiare i circa 600 bambini nati dal 2019 al 2021 verranno piantati tre alberi. Per questa iniziativa il MpV mette a disposizione una Borsa di Studio per gli studenti della scuola di agraria che si impegnano alla piantumazione e alla cura degli alberi.
La giornata si è conclusa presso la Basilica di S. Maria della Croce, che forse diventerà santuario per proteggere le donne dal femminicidio, con la visita guidata da Faustina Marazzi, vice presidente del MpV e poi con una cena conviviale.
"Sono molto soddisfatta di questa visita che desideravo fare da tempo. Torno a casa, come sempre, arricchita anche dall’accoglienza che ho ricevuto" ha concluso Elisabetta Pittino.

Il CAV di Crema, costituitosi nel 1979, oggi conta 46 soci e 19 volontarie. Nel 2021 il CAV ha assistito 110 donne (di cui 52 donne gestanti e 63 altre donne, la maggior parte delle donne assistite sono straniere, le più numerose provengono da Marocco, Nigeria ed Egitto) e sono stati aiutati a nascere 41 bambini.

Il MpV di Crema, sorto nei primi anni ’80, conta 29 soci e 8 volontarie ed è sempre molto attivo nel territorio con numerose iniziative.

Vai al Comunicato più recente - al Precedente

Cerca CAV:

Nome:

(click per fermare)