1 di 6
2 di 6
3 di 6
4 di 6
5 di 6
6 di 6

dal 1983
La nuova vita ci ascolta...
Affiancare la mamma in difficoltà
Consolare la mamma mancata...
Uno di noi!
Di' sì alla vita!

Benvenuti

FederVitaLombardia-APS è l'associazione che in Lombardia raccoglie e coordina i Centri di Aiuto alla Vita (CAV), i Movimenti per la Vita (MPV) e le Case di Accoglienza per madri ossia quelle realtà del mondo del volontariato che sono sorte a partire dalla metà degli anni '70 per testimoniare il valore e la bellezza della vita umana, specie in quelle fasi in cui è più fragile e più esposta alla prevaricazione.

La tendina in alto a destra vi permette di cercare l'associazione di vostro interesse nella pagina che mostra la distribuzione dei Soci in Lombardia.

FederVitaLombardia pubblica la newsletter InformaVita di cui potete trovare l'archivio completo.

Per suggerimenti e domande potete scriverci. I Soci FederVita possono registrare un proprio accesso privato che permette di accedere a pagine e a documentazione supplementare.


Eventi e Comunicati

26/11/2022 - Ambrogino d'oro a Cappato? Dategli un panettone.
 
Ambrogino d'oro a Cappato? Dategli un panettone.
FederVita Lombardia esprime il suo stupore per l'assegnazione del prestigioso premio milanese intitolato al Santo di Milano ad una figura pubblicamente contraria alla Vita

Federvita Lombardia APS esprime forte perplessità per la decisione di assegnare l'Ambrogino d'oro a Marco Cappato.

Non dubitiamo che nel segreto il sig. Marco Cappato si sia distinto in azioni a tutela e per la valorizzazione della città di Milano, ma è invece di dominio pubblico la sua guerra pervicace contro i diritti civili e in particolare contro la Vita.

Ricordiamo che il prestigioso premio Ambrogino d'oro è intitolato a Sant'Ambrogio, santo patrono di Milano, espressione della cristianità, vescovo di Milano. In cosa il Sig. Marco Cappato si è distinto nella città di Milano per senso civico, servizio al prossimo e abnegazione?

Federvita Lombardia, che da quarant'anni, insieme alla sue 75 associazioni (e 130 realtà) si prende cura delle persone fragili, difendendo la Vita dal concepimento fino alla morte naturale, chiede al Sindaco e al Comune di Milano di ritirare l'assegnazione dell'Ambrogino d'oro a Marco Cappato vista la sua evidente ambiguità nell'ambito dei diritti civili. E se proprio vuole dargli qualcosa, suggeriamo di dargli un bel panettone della tradizione milanese.

Cerca CAV:

Nome:

(click per fermare)